Dottorato di ricerca

Il Dottorato di Ricerca è un titolo accademico dell'istruzione superiore; la qualifica accademica è dottore di ricerca o Philosophiae doctor (PhD). Tutti i corsi di dottorato hanno durata triennale.

Per ciascun Corso di Dottorato di Ricerca le informazioni relative al numero dei posti messi a concorso, al numero delle borse di studio, ai criteri per la valutazione degli eventuali titoli, alle date di espletamento delle prove di ammissione, alla lingua e ad altre modalità per lo svolgimento delle selezioni sono pubblicate sul sito d'Ateneo, www.unich.it, sul sito della Scuola Superiore G. d'Annunzio e sull'albo pretorio on line.

I Corsi di Dottorato del XXXIII ciclo 2017-2018 sono:

  • Earthquake and Environmental Hazards
  • Accounting, Management and Business Economics" "Human Sciences
  • Lingue, letterature e culture in contatto
  • Neuroscienze e Imaging
  • Scienze Biomolecolari e Farmaceutiche
  • Business, institutions, markets
  • Sistemi terrestri e Ambienti Costruiti
  • Biotecnologie Mediche
  • Medicina traslazionale
  • Business and Behavioural Sciences

 

Normativa

 

  • D.P.R. 382/1980, art. 68 (Istituzione del dottorato di ricerca);
  • Legge 13 agosto 1984, n. 476 (Norma in materia di borse di studio e dottorato di ricerca nelle Università);
  • Legge n. 341/1990 (Riforma degli ordinamenti didattici universitari);
  • Legge n. 210/1998, art.4 (Dottorato di ricerca);
  • Decreto MURST 30/4/99 n. 224, Gazzetta Ufficiale n. 162 del 13 luglio 1999 (Regolamento recante norme in materia di dottorato di ricerca);
  • DL 9 maggio 2003, n. 105, art. 1 (convertito dalla legge 11 luglio 2003, n. 170 – Fondo giovani);
  • DM 18 giugno 2008 (importo lordo borse dottorato di ricerca);
  • Legge n. 240/2010, art. 19 (Disposizioni in materia di dottorato di ricerca);
  • DM 8 febbraio 2013, n. 45 (Regolamento recante modalità di accreditamento delle sedi e dei corsi di dottorato e criteri per l’istituzione dei corsi di dottorato da parte degli enti accreditati);
  • Nota del 24 marzo 2014, n. 436 (Linee guida per l’accreditamento dei corsi di dottorato);
  • Nota del 16 aprile 2014, n. 10475 (Indicazioni operative sulle procedure di accreditamento dei dottorati. A.A. 2014-2015);